Accompagnare i genitori nella crescita dei bambini è la mission fondamentale del pediatra di famiglia: significa costruire insieme (tutti: genitori, pediatri e istituzioni) un percorso di stretta collaborazione in un rapporto di reciproca condivisione degli obiettivi di salute.

In continuità con i mille giorni di vita (e più), è questo rapporto di fiducia che, nel prosieguo dello sviluppo, si alimenta e si rafforza tra difficoltà, opportunità e il raggiungimento dei traguardi che si susseguono fino alla fase cruciale dell’adolescenza. Quanto seminato durante il cammino risulta fondamentale nell’affrontare il momento della transizione assistenziale al medico di medicina generale e permette la strutturazione oggi di una tutela della continuità delle cure destinata a creare le premesse dell’adulto sano di domani.

I temi scelti quest’anno proseguono sul binario della condivisione di strumenti, conoscenze e percorsi assistenziali dell’attività quotidiana della pediatria di famiglia specificità dei compiti e del contesto professionale che rappresentano il cuore italiana declinati secondo la che la caratterizzano.

Il riconoscimento delle nostre priorità ci ha dato conferma della consapevolezza di poter collaborare con gli altri attori della pediatria, ospedaliera e universitaria, con il risultato di rafforzare percorsi virtuosi di collaborazione per una sempre maggiore e migliore integrazione delle specifiche risorse e competenze di ciascuno.

Scarica il programma preliminare

Scarica la scheda di iscrizione